per vedere il nostro rifugio vai su RifugionelCasentino.it info al Cell.366.5849069
PRIMAVERA IN CASENTINO
nel CUORE della TOSCANA
 

Sabato 11 e domenica 12 aprile 2015
FESTA D'ACQUA


E’ una delle vesti più autentiche della grande foresta montana casentinese, una bella esperienza primaverile, nel momento dello scioglimento della neve, quando una miriade di ruscelli si gonfia d’acqua e attraversa serpeggiando la foresta, di salto in salto, di cascata in cascata. C’è acqua ovunque. nelle pozze e negli stagni galleggiano gli ammassi di uova trasparenti degli anfibi (rane e salamandre), simili a tanti occhi che ci osservano.

Sabato
Ore 14,30 arrivo a Casanova e sistemazione in struttura
dalle ore 15,00 alle ore 18,30 passeggiata nel bosco, tra innumerevoli ruscelli, fino alle “tre cascate” e al “Fosso del Puntone”, per ammirare i salti d’acqua
ore 19,30 cena in rifugio
Ore 21,00 safari notturno in minibus, per ammirare gli animali selvatici che si aggirano nella foresta

domenica
ore 8,00 colazione
ore 9,00 partenza per escursione al Fosso del Macchione. Si risale il torrente, tra salti d’acqua, cascatelle e lastroni di roccia percorsi da un velo d’acqua.
Si sale fino alla sorgente e poi, attraverso il crinale, si torna a Casanova.
ore 13,30 pranzo al rifugio

Il costo del soggiorno è di 78,00 euro a testa e comprende:
guida ambientale escursionistica (dal momento dell’arrivo a quello della partenza),
cena di sabato sera
pernottamento
safari notturno
prima colazione
pranzo di domenica.

La quota non comprende:
- Quanto non espressamente indicato in programma.
 - Consumazioni bar

Appuntamento al Rifugio Casanova alle 14,30 di sabato

Si consiglia abbigliamento a strati, molto pesante ma con possibilità di alleggerirsi rapidamente. Calzature di tipo invernale.

Importante: Per chi desidera arrivare prima del periodo indicato nel presente programma, o desidera trattenersi nei giorni successivi, verranno predisposte attività ed escursioni ulteriori


prenotazione entro giovedì al 366.5849069

Sconto Bambini in camera con i genitori:
0-3 anni: Gratuito
3-6 anni: 50%
6-10 anni: 20%

Su richiesta menu speciali concordati:
per vegetariani
per celiaci
diete varie

supplemento camera doppia ad uso singola € 10,00


Sabato 18 e domenica 19 aprile 2015

Il tempo dei bucaneve


PROGRAMMA
1° Giorno
“Bucaneve”
ore 14,00 incontro al parcheggio “la Melosa” della Verna
Escursione attorno al monte della Verna, luogo di grande suggestione, in un ambiente coperto di muschi, dove ovunque si osservano le candide fioriture del mitico bucaneve, assai delicate nell’aspetto, eppure indifferenti agli ultimi rigori dell’inverno, che di notte si fanno ancora sentire.
Poi si raggiunge il santuario, dove si effettua una visita completa del grande complesso monumentale, pieno di straordinarie opere d’arte.
Dopo la visita ci si trasferisce a Badia Prataglia e si prende alloggio al Rifugio “Casanova”.
ore 19,30 cena al ristorante del rifugio
dopocena incontro a tema sulla foresta e sui suoi abitanti: i grandi cervi, i piccoli caprioli, i confidenti daini e i leggendari lupi.

2° Giorno
Ore 8,00 colazione
Ore 9,00 partenza per l’Eremo di Camaldoli. Visita al magnifico complesso eremitico. Poi discesa al laghetto omonimo e da qui, attraverso la foresta, fino al Monastero. Da qui si sale al Colossale “Castagno Miraglia”. Le nostre generazioni hanno perso la consuetudine del cospetto con gli alberi giganti, veri monumenti della natura. Il Castagno Miraglia, con quasi 5 metri di diametro e la sua enorme cavità interna, ci restituisce il senso della potenza della natura e della trascendenza del tempo, oltre il nostro orizzonte percettivo.
Prima del rientro possibile visita alla antica farmacia dei monaci camaldolesi (possibile shopping).
Ore 13,00 rientro al rifugio
Ore 13,30 pranzo al ristorante del rifugio



Il costo del soggiorno è di 78,00 euro a testa e comprende:
guida ambientale escursionistica (dal momento dell’arrivo a quello della partenza),
cena di sabato sera
pernottamento
prima colazione
pranzo di domenica.

La quota non comprende:
- Quanto non espressamente indicato in programma.
 - Consumazioni bar

Appuntamento alla Verna alle 14,30 di sabato

Si consiglia abbigliamento a strati, molto pesante ma con possibilità di alleggerirsi rapidamente. Calzature di tipo invernale.


Importante: Per chi desidera arrivare prima del periodo indicato nel presente programma, o desidera trattenersi nei giorni successivi, verranno predisposte attività ed escursioni ulteriori

prenotazione entro giovedì al 366.5849069

Sconto Bambini in camera con i genitori
(escluso pacchetto di Pasqua):
0-3 anni: Gratuito
3-6 anni: 50%
6-10 anni: 20%

Su richiesta menu speciali concordati:
per vegetariani
per celiaci
diete varie

supplemento camera doppia ad uso singola € 10,00


venerdì 24 sabato 25 e domenica 26 aprile 2015
CERVI A PRIMAVERA

PROGRAMMA
1° Giorno
Venerdì 24 sera:
ore 18,00 arrivo al rifugio Casanova e sistemazione nelle camere
ore 19,30 cena presso il ristorante del rifugio
ore 21,00 safari notturno (in minibus) nella foresta, per l’avvistamento degli animali selvatici che vagano nei boschi.

2° giorno
Ore 8,00 colazione
Ore 9,00 partenza per “la Penna” di Badia, magnifico balcone naturale con vastissimo panorama sulla foresta, sul mare adriatico e sul lago di Ridracoli.
Ore 13,00 pranzo presso il rifugio dei Fangacci, servito caldo grazie al servizio “mountain catering” di Casanova.
ore 14,00 escursione “altissima”, sul crinale dell’Appennino, in mezzo a fiabeschi alberi contorti e tormentati dal veno e dalle tempeste dell’alte quota.
Successiva discesa per la Buca delle Fate, fino al rifugio Casanova.
Ore 19,30 cena al ristorante del rifugio
ore 21,00 serata libera

      

3° giorno
Ore 8,00 colazione
Ore 9,00 partenza per l’Eremo di Camaldoli. Visita al magnifico complesso eremitico. Poi discesa al laghetto omonimo e da qui, attraverso la foresta, fino al Monastero. Da qui si sale al Colossale “Castagno Miraglia”. Le nostre generazioni hanno perso la consuetudine del cospetto con gli alberi giganti, veri monumenti della natura. Il Castagno Miraglia, con quasi 5 metri di diametro e la sua enorme cavità interna, ci restituisce il senso della potenza della natura e della trascendenza del tempo, oltre il nostro orizzonte percettivo.
Prima del rientro possibile visita alla antica farmacia dei monaci camaldolesi (possibile shopping).
Ore 13,00 rientro al rifugio
Ore 13,30 pranzo al ristorante del rifugio



Il costo del soggiorno è di 169,00 euro a testa e comprende:
guida ambientale escursionistica (dal momento dell’arrivo a quello della partenza),
pensione completa dalla cena di venerdì sera al pranzo di domenica
safari notturno in minibus
conferenza serale

La quota non comprende:
- Quanto non espressamente indicato in programma.
 - Consumazioni bar


Appuntamento al Rifugio Casanova alle 18,00 di venerdì


prenotazione entro giovedì al 366.5849069

Sconto Bambini in camera con i genitori:
0-3 anni: Gratuito
3-6 anni: 50%
6-10 anni: 20%

Su richiesta menu speciali concordati:
per vegetariani
per celiaci
diete varie

supplemento camera doppia ad uso singola € 10,00


giovedì 30 aprile, 1, 2 e 3 maggio 2015
PRIMO MAGGIO, PRIME FOGLIE


PROGRAMMA

1° Giorno
Giovedì 30 sera:
ore 18,00 arrivo al rifugio Casanova e sistemazione nelle camere
ore 19,30 cena presso il ristorante del rifugio
ore 21,00 safari notturno (in minibus) nella foresta, per l’avvistamento degli animali selvatici che vagano nei boschi.

2° giorno
Ore 8,00 colazione
Ore 9,00 partenza per “la Penna” di Badia, magnifico balcone naturale con vastissimo panorama sulla foresta, sul mare adriatico e sul lago di Ridracoli.
Ore 13,00 pranzo presso il rifugio dei Fangacci, servito caldo grazie al servizio “mountain catering” di Casanova.
ore 14,00 escursione “altissima”, sul crinale dell’Appennino, in mezzo a fiabeschi alberi contorti e tormentati dal veno e dalle tempeste dell’alte quota.
Successiva discesa per la Buca delle Fate, fino al rifugio Casanova.
Ore 19,30 cena al ristorante del rifugio
Ore 21,00 serata libera o per chi lo desidera serata astronomica

3° giorno
Ore 8,00 colazione
Ore 9,00 partenza per l’Eremo di Camaldoli. Visita al magnifico complesso eremitico. Poi discesa al laghetto omonimo e da qui, attraverso la foresta, fino al Monastero. Da qui si sale al Colossale “Castagno Miraglia”. Le nostre generazioni hanno perso la consuetudine del cospetto con gli alberi giganti, veri monumenti della natura. Il Castagno Miraglia, con quasi 5 metri di diametro e la sua enorme cavità interna, ci restituisce il senso della potenza della natura e della trascendenza del tempo, oltre il nostro orizzonte percettivo.
Prima del rientro possibile visita alla antica farmacia dei monaci camaldolesi (possibile shopping).
Ore 15,00 visita all’arboreto di Badia Prataglia, magnifica collezione di alberi provenienti da tutte le zone temperate del mondo.
Ore 16,30 visita al museo del Corpo Forestale, con le sue collezioni di materiali legati ai lavori forestali di un tempo.
Ore 19,30 cena al ristorante del rifugio
Ore 21,00 incontro a tema sulla foresta e sui suoi abitanti: i grandi cervi, i piccoli caprioli, i confidenti daini e i leggendari lupi.

4° giorno
Ore 8,00 colazione
Ore 9,00 partenza per la Verna. Escursione ad anello attorno al sacro monte della Verna, nelle foreste “delle Fate” e “della Ghiacciaia”, luoghi di grande suggestione, in un ambiente coperto di muschi.
Ore 13,00 si raggiunge il Santuario, dove si consuma il pranzo al sacco predisposto dall’organizzazione.
Ore 14,30 inizia la visita al grande complesso monumentale, straordinario “miscuglio” di grandiose opere d’arte (della Robbia), luoghi sacri e formazioni geologiche particolarissime. Alle ore 15,00 è possibile assistere alla suggestiva processione dei frati (e dei fedeli), tra la Cappella delle Stimmate e la Basilica.
Infine, per chi ha ancora energie, si può salire sulla panoramica sommità della Penna, che sovrasta la foresta delle Fate.
h 16,30 c.ca partenza


Il costo del soggiorno è di 257,00 euro a testa e comprende:
guida ambientale escursionistica (dal momento dell’arrivo a quello della partenza),
pensione completa dalla cena di giovedì sera al pranzo di domenica
safari notturno in minibus
conferenza serale

La quota non comprende:
- Quanto non espressamente indicato in programma.
 - Consumazioni bar

Appuntamento al Rifugio Casanova alle 18,00 di giovedì


prenotazione entro giovedì al 366.5849069

Sconto Bambini in camera con i genitori:
0-3 anni: Gratuito
3-6 anni: 50%
6-10 anni: 20%

Su richiesta menu speciali concordati:
per vegetariani
per celiaci
diete varie

supplemento camera doppia ad uso singola € 10,00

Sabato 9 e domenica 10 maggio 2015
CHI CERCA TROVA…
...un week end
da favola!!!


Gara semi seria di orientamento a coppie (o a piccoli gruppi, già fatti o da fare) in foresta
(per chi vuole solo camminare escursioni con guida a parte)

Per chi perde spesso “il filo”, per chi non si muove se non ha il navigatore, per chi ha sempre sognato di perdersi nella foresta, per chi non sa leggere le carte, per chi spesso “perde la bussola”, per chi trova un ago in un pagliaio, per chi ha sempre creduto che le lanterne servano solo a far luce, per chi non deve chiedere mai qual è la strada giusta…..

Programma
1° giorno
Ore 14,30 arrivo a Casanova e sistemazione in struttura
Dalle ore 15,30 alle ore 18,30 Le conoscenze base utili per orientarsi, conoscere e riconoscere: attività in foresta con guide, carte e cartine, cardini e cardinali, linee, curve, punti e puntini, piante e piantine, bussole e bussolotti.
Ore 19,30 cena in rifugio
Ore 21,00 Seconda stella a destra, questo è il cammino…. ancora in foresta a veder le stelle!

2° giorno
Ore 09,00 distribuzione del materiale per la “gara di orientamento a coppie” e lettura del regolamento di gara. Le coppie possono essere anche “estemporanee”, ovvero formarsi al momento anche tra persone che non si conoscono.
Ore 10,00 inizio gara di orientamento a coppie (con prove di abilità) su percorso di 4 chilometri all’interno delle foreste del Parco Nazionale.
Ore 13,00 fine gara e pranzo in rifugio
Ore 14,30 premiazione
Ore 15,30 visita turistica con le guide al Sacro Eremo di Camaldoli e partenza per rientro.

Informazioni orientative.
La gara (di regolarità con tempo massimo) richiede solo conoscenze elementari di cartografia e orientamento, un pò di voglia di giocare e spirito di avventura. Il giorno precedente la gara saranno svolte attività pratiche su come si usano correttamente la carta topografica/escursionistica e la bussola e saranno fornite informazioni teoriche sull’orientamento.
Il percorso sarà attrezzato con segnali colorati collocati in punti chiave, che dovranno essere individuati dai partecipanti. In corrispondenza di alcuni di questi segnali potranno essere previste delle “prove speciali” del tipo raccolta specifici campioni vegetali, ecc….
Il percorso non presenta pericoli quali dirupi, pareti, ecc. Il dislivello è modesto (ca. 100 mt in salita e altrettanti in discesa, distribuiti su poco più di 4 km).
Alla gara si potrà partecipare a coppie e si tratta di un’attività adatta a tutti.

Il premio da assegnare alla coppia vincitrice consiste in un soggiorno (una notte e due giorni) per due persone presso il rifugio Casanova in un week end da concordare.

Il costo del soggiorno è di 85,00 euro a testa e comprende:
guida ambientale escursionistica (dal momento dell’arrivo a quello della partenza),
cena di sabato sera
pernottamento
Serata astronomica
prima colazione
pranzo di domenica.

La quota non comprende:
- Quanto non espressamente indicato in programma.
- Pranzo del primo giorno.
- Consumazioni bar

Appuntamento al Rifugio Casanova alle 14,30 di sabato

prenotazione entro giovedì al 366.5849069

Sconto Bambini in camera con i genitori:
0-3 anni: Gratuito
3-6 anni: 50%
6-10 anni: 20%

Su richiesta menu speciali concordati:
per vegetariani
per celiaci
diete varie

supplemento camera doppia ad uso singola € 10,00






CASCATE, SALTI, RUSCELLI E TORRENTI ROMBANTI DI ACQUE E DI SCHIUMA e una bella passeggiata notturna con le torce.
Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi, Campigna e M.Falterona


primo giorno
Appuntamento alle 14,30 di sabato pomeriggio al rifugio Casanova di Badia Prataglia;
- breve escursione alle cascate più vicine, tra lo scroscio dell’acqua e le ultime chiazze di neve in fusione.
Ore 19,30 cena
dopocena: safari notturno nella foresta (in minibus) per avvistamento degli animali selvatici, che risalgono verso monte seguendo la progressione del disgelo.



Secondo giorno
dalle ore 8,00 del mattino viene servita la colazione
ore 9,00 partenza per facile ma suggestiva escursione tra le centinaia di ruscelli che in questa stagione rigano i versanti del crinale appenninico. L’acqua sarà una costante dell’escursione, al pari degli alberi secolari

ore 13,30 pranzo caldo all’aperto (in punto prestabilito), o rientro al rifugio in caso di condizioni climatiche non ottimali.

Pomeriggio: visita alla sequoia “redwood” presso il paese.

Si tratta di un' escursioni di moderata difficoltà (molto facile per chi ha un minimo di esperienza), con un dislivello modesto e ben distribuito.
Si consigliano gomme da neve e catene a bordo. Chiedete alla segreteria informazioni sulla viabilità e sulle strade più brevi per giungere a Badia.
Si consiglia abbigliamento a strati, molto pesante ma con possibilità di alleggerirsi rapidamente. Calzature a prova di neve.



PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA al Cell.366.5849069

In caso di scarso o nullo innevamento le escursioni possono subire delle variazioni e si può ipotizzare una discesa nella magnifica Foresta Primaria della Lama, dove gli alberi morti e vivi si mescolano in un affascinante caos primordiale, fatto di tronchi spezzati, abeti altissimi, funghi legnosi a mensola sui faggi più decrepiti…e orme di lupo qua e là.
Allo stesso modo, Il programma può subire variazioni anche sostanziali, in base alle condizioni meteo, allo stato dell’innevamento, ad altri motivi. In questi casi la guida consulta gli escursionisti per le alternative, ma le sue decisioni finali hanno la prevalenza e sono insindacabili.
L’abbigliamento deve essere invernale, comprendere quindi guanti, sciarpa, cappello. Potrebbero essere utili le ghette; ma l’innevamento è estremamente variabile di anno in anno. Al contrario, potrebbe essere utile la crema solare, specie per le escursioni in quota.



Importante: Per chi desidera arrivare prima del periodo indicato nel presente programma, o desidera trattenersi nei giorni successivi, verranno predisposte attività ed escursioni ulteriori

prenota subito al 366.5849069

Sconto Bambini in camera con i genitori:
0-3 anni: Gratuito
3-6 anni: 50%
6-10 anni: 20%

Su richiesta menu speciali concordati:
per vegetariani
per celiaci
diete varie

supplemento camera doppia ad uso singola € 10,00

segreteria e informazioni
 Rifugio Casanova - Casentino -
 Via Casanova 3 Loc. Badia Prataglia
 52010 Poppi (AR)
 Tel. 366.5849069
 
Tel. 344.1577936
 Tel. 0575.559897
Fax 0575
559902
 e-mail: casanova@rifugionelcasentino.it
 Sito: www.rifugionelcasentino.it
 Facebook: Albergo Rifugio Casanova - Casentino


per vedere le foto del nostro rifugio vai su RifugioNelCasentino.it
per vedere le foto di tutte le nostre strutture (da 8 a 100 posti) vai su LaMacina.it
 


 

Per ricevere via mail e/o sms informazioni e notizie sui nostri eventi, progetti, escursioni, strutture sociali, offerte inserisci qui i tuoi dati

E-mail

Cellulare

CASE VACANZE LA MACINA
nel cuore dell’Appennino natura e libertà
AMPIE POSSIBILITÀ: AUTOGESTIONE O PENSIONE COMPLETA

chiama subito
cell.
3351230615
Rifugi, Ostelli, Alberghi, Campeggi, Case per vacanze, Appartamenti.
tutti i dettagli su:
www.lamacina.it

 Seguici su Twitter
 Follow Ciaspole on Twitter

Iscriviti al Nostro Gruppo Su Facebook

 

[TORNA ALLA HOME] [RIFUGIO] [PREZZI] [SPECIALE GRUPPI] [ESCURSIONI] [EVENTI]
[CEA CASENTINO] [TERRITORIO] [DOVE SIAMO] [FOTO GALLERY] [LINK] [FACEBOOK]
[TWITTER] [WEEK-END] [EPIFANIA] [PASQUA] [PONTE DELL'IMMACOLATA] [OGNISSANTI]
[CAPODANNO] [ESTATE] [AUTUNNO] [INVERNO] [NATALE] [PRIMAVERA]
[CIASPOLATE] [FUNGHI] [LUPO] [CERVO] [BOOKING] [TRIPADVISOR]
 Rifugio Casanova in Casentino - Via Casanova 3 Loc. Badia Prataglia  52010 Poppi (AR) Tel. 366.5849069 Tel. 0575.559897 e-mail: casanova@rifugionelcasentino.it