Rifugio Casanova – Questo Week-End

Prossimi Eventi Organizzati dal Rifugio Casanova nel Parco delle Foreste Casentinesi


30, 31 marzo e 1 Aprile 2024

PASQUA IN CASENTINO tra foreste secolari e monasteri millenari in CASENTINO nel CUORE della TOSCANA

PROGRAMMA

1° Giorno

La Verna

ore 10,30 incontro al parcheggio “la Melosa” della Verna e presentazione con le guide. Quindi, facile escursione ad anello nel fiabesco bosco attorno al Monte Penna della Verna “Macchia delle Ghiacciaia”. Il bosco è realmente fantastico, con grandi faggi che sbucano tra enormi massi completamente coperti di muschio. Si compie il periplo della montagna e infine si entra nel Convento.Visita al complesso conventuale, luogo di rara bellezza e pregio architettonico. Nella chiesa madre vi è la più grande concentrazione esistente di opere dei Della Robbia. Notevoli anche la Cappella delle Stimmate, il Sasso Spicco, la passeggiata sul precipizio, i chiostri interni, dove sono collocati i fantastici presepi, ecc.

Alle ore 15,00 è possibile assistere ( e partecipare) alla suggestiva e medievale processione dei Frati Francescani de La Verna, che percorrono l’antico corridoio coperto che collega la Basilica alla Cappella delle Stimmate

Ore 18,00 arrivo al Rifugio Casanova

Ore 19,30 cena al ristorante del rifugio Casanova.

ore 21,30 – escursione notturna nella foresta, fino al piccolo ma suggestivo “bivacco dell’ Acquafredda”, immerso in una silenziosa radura. Qui talvolta, è possibile udire gli ululati dei lupi che popolano la foresta. Successivamente, inizia il rientro attraverso un percorso “fuorisentiero” (facile). L’arrivo a Casanova è improvviso e le luci del rifugio appaiono come un miracolo, nel buio della vasta e silenziosa foresta notturna.

2° giorno (PASQUA)

dalle ore 8,00 colazione speciale “di Pasqua” con (oltre alla colazione normale) uova sode, dolci di Pasqua, salumi, formaggi, “Berlingozzo” casentinese di Pasqua.

ore 9,00 partenza per escursione al “Monte Penna” o alla “Buca delle Fate” (in base al tempo atmosferico) tra spettacolari abetaie e faggete. Panorami grandiosi sui crinali.

Ore 13,00 pranzo al sacco (fornito dall’organizzazione).Al rientro, possibile visita allo storico arboreto di Badia Prataglia e alla gigantesca sequoia “redwood”.

Ore 19,30 cena al rifugio

 

3° giorno

Camaldoli

Dalle ore 8,00 colazione

Ore 9,00 trasferimento a Camaldoli, per una visita all’ antico Eremo e alla cella di San Romualdo. Quindi si scende al Monastero attraverso una passeggiata sul crinale, in un’area dove sono visibili i resti delle trincee realizzate dai tedeschi durante la seconda guerra mondiale (Linea Gotica).

Ore 13,00 pranzo al sacco (fornito dall'organizzazione) presso un bivacco.

Dopo pranzo, si scende a Camaldoli Monastero passando per il leggendario “Castagno Miraglia”, gigantesco castagno cavo, vecchio di 500 anni e con un diametro di quasi 5 metri, dentro il quale un tempo le signore si mettevano a cucire all’ombra e dove in seguito venne eretto un altare.Raggiunto il Monastero si visita il complesso, compresa la “Antica Farmacia dei Monaci” (tra le piu’ antiche del mondo) e al laboratorio galenico, con i suoi alambicchi, mortai e antichi volumi e manoscritti sui poteri medicinali delle erbe e degli alberi. Nella farmacia è possibile fare shopping ed acquistare i celebri prodotti naturali di Camaldoli (liquori, farmaci, cosmetici, souvenir, ecc.).

Il costo del soggiorno è di  209,00 euro a testa e comprende:
– QUATTRO escursioni con Guida Ambientale Escusionistica (tre diurne e una notturna)
– guida ambientale escursionistica (dal momento dell’arrivo a quello della partenza),
– due cene
– due pernotti
– una colazione e una colazione speciale di Pasqua
– due pranzi al sacco
Non comprende:
quanto non espressamente indicato
Appuntamento al parcheggio “la Melosa” della Verna alle 10,30 di sabato.
Si consiglia abbigliamento a strati, molto pesante ma con possibilità di alleggerirsi rapidamente. Calzature di tipo invernale (scarponcini da montagna).
 
sconto del 20 % per i bambini fino a 10 anni in camera con i genitori
supplemento camera doppia ad uso singolo € 15,00 giornaliere
la prenotazione si intende perfezionata al momento del versamento della caparra del 50% dell’importo complessivo.

prenotazione al 366.5849069 o 335.7361375

oppure invia una mail a casanova@RifugioNelCasentino.it

Vi ricordiamo che è sempre possibile arrivare nel tardo pomeriggio del giorno antecedente i programmi al costo di 59,00 € che comprende pernotto, cena e prima colazione.

Importante: Il programma può subire variazioni anche sostanziali, in base alle condizioni meteo (contingenti e previste), allo stato dell’innevamento, alle caratteristiche dei partecipanti, ad altri motivi. In questi casi la guida consulta gli escursionisti ed espone le alternative, ma le sue decisioni finali hanno la prevalenza e sono insindacabili.
Anche in caso di scarso o nullo innevamento le escursioni possono subire delle variazioni e si può ipotizzare una discesa nella magnifica Foresta Primaria della Lama, dove gli alberi morti e vivi si mescolano in un affascinante caos primordiale, fatto di tronchi spezzati, abeti altissimi, funghi legnosi a mensola sui faggi più decrepiti…e orme di lupo qua e là.

L’abbigliamento deve essere invernale, comprendere quindi guanti, sciarpa, cappello. Possono risultare utili le ghette, anche se l’innevamento è estremamente variabile di anno in anno. Allo stesso modo, puo’ risultare utile la crema solare, specie per le escursioni in quota.

Richiedi Informazioni su Soggiorni e Programmi compilando il modulo sottostante